Giovanni Paolo II

- (durante la visita a Berlino della Porta di Brandebrgo de 1966) -

….la porta di Brandeburgo è stata occupata da due dittature tedesche. Ai dittatori nazionalsocialisti serviva da imponente scenario per le parate e le fiaccolate ed è stata murata dai tiranni comunisti. Poiché avevano paura della libertà, gli ideologi trasformarono una porta in un muro. Proprio in questo punto di Berlino si è manifestato a tutto il mondo il volto spietato del comunismo, al quale risultano sospetti i desideri umani di libertà e di pace. Esso teme però soprattutto la libertà dello spirito, che dittatori bruni e rossi volevano murare…

Giovanni Paolo II - giugno 1996 - Berlino

Condividi questo post
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google
  • BarraPunto
  • Blogosphere News
  • description
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Ping.fm
  • Slashdot
  • Socialogs
  • Technorati
  • Wikio
  • Wikio IT
  • YahooMyWeb

Comments are closed.